STEVEN MALCOLM

 

"È una melodia senza fine e volevo quella sensazione estiva, ancora e ancora", dichiara Steven Malcolm su Summertime, il primo singolo tratto dal nuovo album Tree. Una mina in puro stile West Coast con il featuring di Snoop Dogg Jay-Way e le barre più strette dei lacci delle All Star.

Formato da sedici tracce di grande intensità e lirismo, in Tree oltre a Snoop e Jay-Way ci sono Shaggy, Social Club Misfits, KB e beatmaker come BoogzDaBeast (Kanye West), FnZ (A$AP Rocky) e Sango (Frank Ocean), tra gli altri: “I giamaicani pronunciano il numero 3 come la parola albero. Questo è il mio terzo album in studio incentrato sulla crescita e sui frutti che provengono da un'attitudine radicata nella verità", dichiara Malcolm commentando il titolo. 

 

Originario di Grand Rapids e definito 'the Michigan best-kept secret', Malcolm ha all'attivo cinque nomination ai Dove Awards e una fanbase di 70 milioni di streaming. Cresciuto in una famiglia il cui patriarca fu deportato ai Caraibi quando suo figlio aveva solo dieci anni, Steven debutta discograficamente nel 2016 con l'EP Monster's Ink e si fa subito notare nell'affollata scena hip hop underground a stelle e strisce. Nel 2017 con l'album di debutto Steven Malcolm conquista le prime tre nomination ai Dove Awards e due anni dopo, con The Second City, raggiunge la #11 della Hip Hop Chart di Billboard.

 

Oggi Steven Malcolm è conosciuto come un geniale paroliere, ed è determinato a padroneggiare il suo mestiere credendo in se stesso invece di inseguire fama e ricchezza. “C'è così tanto significato nella parola. La mia musica è diventata la mia eredità, cambiando la traiettoria del mio albero genealogico", aggiunge.