SAN HOLO

 

Per San Holo tutto è personale. Ogni nota è una storia e ogni testo un ricordo, un'esplorazione iperrealista di intenti ed esperienze condivise. Questa emozione traspare anche in 'bb u ok?', il nuovo album in uscita il 21 maggio.

Formato da venti tracce, l'album è stato registrato a Los Angeles insieme ad alcuni suoi eroi personali, dalla band American Football a Rivers Cuomo dei Weezer, e collaboratori come The Nicholas e Bipolar Sunshine, presente in 'find your way', il nuovo singolo già disponibile.

 
'Tendo a considerare la musica che ho pubblicato come capitoli della mia vita. Quando ho scritto il mio ultimo album ero innamorato. Puoi capirlo dalla musica. È edificante. Speranzoso. Ma l'amore è un'emozione così complessa, è fluida, fugace, viene e va. A volte l'amore diventa oscuro, ma soprattutto a volte finisce. E quando finisce, una parte rimane comunque, almeno per me. Si tratta di imparare ad andare avanti, anche se fa male', commenta.

 
'Ho scritto 'bb u ok?' durante un nuovo capitolo della mia vita, dopo la fine di quella relazione. Stavo imparando ad affrontare quello che succede dopo l'amore. Sono volato a LA e ho subito iniziato a scrivere, cercando di esprimere tutto quello che avevo provato negli ultimi mesi. Il cambiamento di scenario mi ha sicuramente aiutato, tornare in quella città (come ho fatto per il primo album) ha fatto riaffiorare alcuni bei ricordi di quel capitolo precedente'.

 

Il trentenne Sander van Dijck (San Holo), olandese di Zoetermeer, una cittadina di poco più di 100.000 abitanti nel sud del Paese, crea un mondo di bellezza e sentimento tra esplosione e caduta della scena post-EDM e riflessioni post-rock, offuscando i confini tra gli inni dei festival e le ballate da camera lo-fi. Nel dicembre 2020 ha pubblicato la title track di questo nuovo album, ottenendo ottimi riscontri da Billboard e Dancing Astronaut ('lush guitar melodies and signature sounds reminiscent of his breakthrough hits').

 
Questo nuovo lavoro è il follow up di 'album1', l'acclamato debutto del 2017 che gli aveva fatto conquistare la top ten nella Dance/Electronic Chart di Billboard, l'International Dance Music Award come 'Artist of the Year' e l'Edison Pop Award (l'equivalente olandese dei GRAMMY) nella categoria 'Best Dance Album'. Alla pubblicazione dell'album fece seguito un tour mondiale (con 100.000 biglietti venduti) tra Nord America, Europa, Asia, Nuova Zelanda e Australia ed esibizioni al Red Rocks Amphitheatre e al Terminal 5 di New York.