FLYTE

 

La band inglese Flyte annuncia il nuovo singolo, 'I've Got A Girl', terza anticipazione dal loro nuovo album e presentato per la prima volta in 'Whilst You Were Sleeping', lo show radiofonico di Lauren Laverne su BBC 6

Registrato a Los Angeles con un dream team di collaboratori, dai produttori Justin Raisen (Angel Olsen, Ariel Pink) ad Andrew Sarlo (Big Thief, Bon Iver) fino ad Ali Chant (Aldous Harding). 'I've Got A Girl' descrive l'erosione di una relazione di natura professionale, con un partner creativo, a differenza dei primi due singoli 'Easy Tiger' e 'Losing You' che invece raccontavano la fine di un sentimento amoroso.

'Se tutte le altre tracce di questo disco parlano di una relazione romantica che sta per finire, questo copre la perdita di una relazione creativa. Rompere con un amico e un membro della band. C'è sicuramente un'amarezza nel riascoltarlo, ma al centro c'è il suono di una band che si lascia andare completamente e che sta vivendo un momento veramente catartico. L'abbiamo registrato di sera molto tardi ed eravamo anche un po' su di giri', dice il cantante Will Taylor.

 

L'ultimo vero giorno d'estate alla fine di settembre e con sole 24 ore di preavviso, i Flyte hanno annunciato che si sarebbero esibiti a Parliament Hill per trecento fan, regalando loro per la prima volta dopo parecchi un po' di musica dal vivo, sulla splendida collina da cui si può ammirare tutta Londra e rispettando il distanziamento sociale. Poi è stata la volta dei 'Doorstep shows', ovvero dei concerti sull'uscio di casa di fan ignari, documentando tutto su Instagram. Infine durante il recente lockdown hanno lavorato con Mark Jenkins, il regista vicintore del Bafta 2020 e autore dei loro video, per trovare filmati d'archivio adatti alle nuove tracce dell'album.


Il trio britannico formato da Will Taylor, Jon Supran e Nick Hill è affermato per le composizioni e melodie vocali complesse, con testi ricchi di immagini letterarie, già dal loro nome ispirato a Sebastian Flyte, un personaggio tratto dal romanzo 'Ritorno a Brideshead' di Evelyn Waugh. Il Sunday Times ha definito l'album 'The Loved Ones' (Island, 2017) 'Il miglior debutto britannico dell'anno', seguito dall'EP 'White Roses' prodotto da Burke Reid (Courtney Barnett) e Craig Silvey (Arcade Fire, The National). Durante un lungo tour negli States con Jade Bird la band ha registrato alcune cover di artisti collegati alle loro città native. Da Nashville a Chicago, da Judy Collins a Elliott Smith e in California, nella leggendaria area del Laurel Canyon dove hanno registrato il nuovo album, la cui uscita è prevista nel 2021.

 

 

 

© 2021 GOOD ONES PR 

Music PR Services Italy
  • spotifybiancopersito
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle