DJ SEINFELD 

 

Il produttore svedese DJ Seinfeld torna con il nuovo album Mirrors, titolo ispirato dallo scrittore argentino Julio Cortázar. Italo-disco, Lo-Fi House e funk, in uscita il 3 settembre.

Ottimista e malinconico nei toni, l'album è anticipato dal singolo U Already Know, un inno estivo a tinte italo con un acapella della cantante ospite Teira, che Seinfeld ha incontrato mentre faceva il DJ a una festa a Los Angeles.

'Quel brano è molto simile alla musica che ho pubblicato di recente su Young Ethics', afferma Armand Jakobsson, meglio conosciuto come DJ Seinfeld. 'C'è un tocco di Italo e ha una vera atmosfera funk. Ero felice come strumentale, ma ho aggiunto la voce e si è adattata perfettamente e ha dato vita alla traccia'.

 

'In questo album ho voluto mantenere molta della pura emotività che ha portato le persone alla mia musica in primo luogo. Ma volevo anche diventare un produttore migliore. È stato un processo arduo, ma è una vera dichiarazione di dove sono arrivato come produttore e persona in questo preciso momento'.

 

Registrato tra Berlino e Malmo, Mirrors è il seguito dell'acclamato debutto Time Spent Away From U (Ninja Tune, 2017) e prende il nome da una citazione dello scrittore preferito di Armand, il romanziere argentino Julio Cortázar. L'album trova il produttore in uno stato d'animo più stabile e con i piedi per terra dopo che lo sfortunato incidente familiare ha costretto il produttore a trascorrere più tempo a casa nella sua nativa Svezia negli ultimi anni. 'Mio padre ha avuto un ictus alcuni anni fa, il che significa che dovevo rimanere di più a casa per aiutare", dice. “A parte l'ovvia tragedia della situazione, mi ha anche aiutato a radicarmi nella realtà. Anche quando ero al culmine del tour, ho sempre avuto qualche motivo per tornare a casa e questo significa che sono cresciuto molto e ho davvero visto l'importanza di avere una relazione felice e un buon gruppo di amici in giro che ti nutriranno e apprezzeranno le tue idiosincrasie.'

 

"Ho visto di recente questa citazione di Cortázar, che dice 'Sei sempre stato il mio specchio, per vedermi dovevo guardarti', e aveva senso in relazione a questo album. Non so chi sono, ma forse è più facile vedere le sagome attraverso cose come il crepacuore, il trauma familiare, ma anche attraverso i peculiari guizzi di luce e amore che entrano nella tua vita. Se il primo album riguardava il superamento di una rottura, questo sta cercando di capire chi è sul traguardo. Questo album è il mio specchio".

 

Emerso nel 2016 come parte della scena House Lo-Fi insieme a produttori come Ross From Friends e Mall Grab, DJ Seinfeld ha ricevuto plausi da Rolling Stone, Pitchfork e ha anche attirato l'attenzione di contemporanei come Flume, Flying Lotus, Bonobo e Martin Garrix fino a diventare un DJ richiesto a livello globale, suonando ovunque da Glastonbury a Coachella, Warehouse Project, Sónar By Night e MoMaPS1, condividendo i palchi con tutti da Jeff Mills a Stormzy, Underworld e Bicep, oltre ad aver accompagnato i Disclosure in diverse date del loro tour negli Stati Uniti. Nel 2018 è entrato a far parte di un selezionato gruppo di DJ che include Moodymann, DJ Koze e Nina Kraviz quando è stato scelto per curare un'edizione dell'iconica serie di mix DJ Kicks. Per finire, Aphex Twin ha iniziato a suonare la sua traccia Sakura durante i suoi show.

 

Nel 2019 Seinfeld ha lanciato la sua etichetta Young Ethics con l'EP Galazy, che ha visto il supporto di The Blessed Madonna, Gerd Janson, Jamie Jones e Maceo Plex, oltre ad essere conservato come reperto culturale nell'Archivio per il Suono della Biblioteca Reale Svedese. Nello stesso anno ha anche registrato un Essential Mix per Radio 1 e poi ha prodotto remix Disclosure, Omar Souleyman, George Fitzgerald, Bob Moses, Honey Dijon, SHOUSE, Pendulum, Prospa, MJ Cole, Baltra e altri.

 

Con il mondo che si sta lentamente svegliando, i pensieri sono rivolti alla creazione di uno show dal vivo in attesa di calcare il Ray Ban Stage del Primavera 2022.