BLACK COUNTRY, NEW ROAD

Sarà la label inglese Ninja Tune a pubblicare 'For The First Time', l'attesissimo album di debutto dei Black Country, New Road, disponibile dal prossimo 5 febbraio in digitale, vinile e cd.
 

Registrato da Andy Savours (My Bloody Valentine), l'album cattura l'energia di una nuova band, la ferocia e la carica esplosiva che ne derivano da un grande lavoro di gruppo. Con sei nuove canzoni e le reinterpretazioni dei primi singoli, 'Sunglasses' e 'Athens, France', 'For The First Time' è una capsula del tempo sonora che riesce a imbottigliare passato, presente e futuro.

 
'Volevamo che suonasse esattamente come i nostri live', dice il sassofonista Lewis Evans. 'Questo è fondamentalmente rappresentativo dei nostri primi diciotto mesi di vita', continua il frontman Isaac Wood. Vediamo questo album come una sosta sulla strada. Sono sempre stato interessato a un ritratto veramente onesto della band. È bello quando le persone possono scoprirla già all'inizio del loro percorso artistico, seguirne la fase successiva e realizzare che sono stati onesti come persone e musicisti'.

 

L'album è anticipato da 'Science Fair', una traccia minimalista e inquietante che si apre attorno a una sezione ritmica, appiglio fondamentale per gli altri strumenti, sia una viola in loop o sassofoni stratificati su raffiche di chitarre doppie, un break di synth o un racconto ansioso creato da Isaac Wood, già fan dichiarato di Kurt Vonnegut. Arrampicandosi con l'esclamazione disperata di - 'It's black country out there!' - la canzone crolla su sé stessa durante un finale violento e caustico.


Di 'Science Fair' è stato prodotto un video, diretto da Bart Price: 'Stavo pensando ai licei americani. mondi fittizi che visitiamo attraverso i nostri schermi. Nonostante la mancanza di esperienza diretta, questi mondi diventano un mezzo universale di comunicazione e comprensione su come e cosa significhi crescere, o cosa significhi trovarsi in un gruppo di amici, o essere innamorati. Volevo creare questo mondo intorno ai Black Country, New Road, mettendo la loro musica nel cuore di una piccola provincia americana, in un certo senso è una cosa che tocca tutti'.

 

Nonostante abbiano pubblicato solo due singoli fino ad oggi, i Black Country, New Road - nome originariamente trovato su un generatore casuale di Wikipedia - hanno avuto un impatto impressionante su critica e pubblico. Dichiarata 'la migliore band del mondo' da The Quietus, con recensioni entusiastiche dal New York TimesGuardian, hanno conquistato la cover di Loud & Quiet, si sono esibiti in una session a BBC 6 Music, vantano numerosi sold out in Inghilterra e sono stati acclamatissimi ali Primavera e Glastonbury. In più durante un'intervista alla tv francese si sono ritrovati schiacchiati tra Kim Gordon dei Sonic Youth e Ed O'Brien dei Radiohead.

 
Le loro esibizioni dal vivo hanno guadagnato uno status leggendario tra i fan della nuova scena musicale che si è riunita intorno al The Windmill, il club di Brixton che ha dato i natali a molte band di loro coetanei, come Fat White FamilyBlack Midi e Squid, artisti amici con cui hanno anche collaborato, in studio e dal vivo.